Sangue

Scheletri di talpe
celano le colpe
di chi uccise.
Notti insonni,
Gelo radioattivo.
Cammino nel manto
nero dell’oscura dama,
nel nero che mi illuse
d’essere felice.
Il deserto inghiottì
i quattro fiumi,
dove scorreva acqua limpida,
dove scorre il nero.
Credevamo fosse
la sabbia rossa
dell’Africa nera.
Erano i neri corvi
curvi,su mostri metallici.
Erano gli avvoltoi,
a volte cercano carcasse,
non basteranno le casse
a contenerci.
Avvoltoi fermi,
come pachidermi
alla vista dei piccoli.
Morte,sabbia,mare.
Marte non ci fermò.
Nulla,davanti ai giganti
di ferro e sangue,
sembrava opporsi.
Non resta che un ricordo
un’ immagine sbiadita
della mia casa,coperta
dalla sabbia del deserto.
Il deserto muore con noi
(muore con noi)
Il deserto muore con noi
(con noi)
Il deserto muore con noi
(muore).

Aemeth

(ph: LaCirasa)

Solipsia Written by: